Bruno Donzelli

Ennio Calabria
30 maggio 2018
Alessandro Reggioli
30 maggio 2018

Accumulation Arman

Acrilico e applicazioni 3D su tela, cm. 24×30

Ciack Malilyn

Acrilico su tela, cm 35×30

Notturno Basquiat

Acrilico su tela, cm 40×50

Paul Klee a Tunisi

Acrilico su tela, cm 25×25

Notturno Picasso

Acrilico su tela, cm 40×50

Occhiali di Pablo Picasso

Acrilico e applicazioni 3D su tela, cm 30×24

Show Wharol

Acrilico su tela, cm 100×100

Paris-Texas. Arman Rauschenberg

Acrilico e applicazioni 3D su tela, cm 100×100

BIOGRAFIA

Bruno Donzelli nasce a Napoli il 12 aprile 1941.
Giovanissimo, appena ventunenne, tiene una mostra personale alla Galleria del Fiorino a Firenze nel 1962, dopo essere stato presente nel 1960 al Premio San Fedele a Milano, al Premio Termoli e nel 1962 al Premio indetto dal Ministero della Pubblica Istruzione e tenutosi alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma.
Del 1963 è la personale alla Galleria Centro Arte di Genova e l’invito al Premio Spoleto, al Premio Marche ad Ancona, nonché al Premio Michetti.

Leggi tutto